Image Alt

Regolamento

Regolamento

Il GT3isti Challenge è dedicato ai possessori di Porsche stradali e Race. A scelta si può partecipare a una o più attività: sono previste sessioni di prove libere in maniera analoga a tutti i track day; sessioni di prove libere con servizio di cronometraggio; e sessioni di challenge in modalità ‘time attack’ – i piloti si confrontano con il miglior tempo sul giro – non sono previsti confronti diretti in pista tra piloti ne partenze da fermo. Le partenze avvengono sempre dalla pit lane; nel caso del challenge in modalità distanziata e ordinata secondo i tempi delle prove. Sempre con riferimento al challenge, i piloti avranno a disposizione quattro turni, uno di prova e tre di time attack. Le attività si svolgono sia al sabato che alla Domenica, è anche possibile partecipare ad uno solo dei due giorni.

Ie attività del GT3isti Challenge si avvalgono de l supporto di primarie società organizzatrici in possesso di idonea licenza CSAI.

Vetture ammesse

Possono partecipare le seguenti vetture:

Stradali:

992 tutte; 992 GT3; 992 GT3 RS

Cayman tutte; GT4; GT4 RS;

991 tutte; 991 turbo; 991 GT2; 991 GT3; 991 GT3 RS

997 996 tutte; 997 996 turbo; 997 996 GT2; 997 996 GT3;

993 964 tutte;

altre 911 su richiesta.

Classi: Le auto vengono raggruppate in classi omogenee per prestazioni.

Race:

Cup 992
Cup 991 4.0
Cup 991 3.8
Cup 997 / 996

Note: Sono ammesse deroghe a insindacabile decisione degli organizzatori. Per modelli non citati contattare gli organizzatori. Le classi potranno essere aumentate / modificate entro l’inizio del campionato in funzione delle vetture iscritte.

Date tappe 2024 e piste

Il challenge prevede 6 tappe tutte in piste di primaria importanza e non inferiori ai 4 km.

Shake Down: 9 Marzo 2024 – Mugello

Round 1: 1 Aprile 2024 – Mugello

Round 2: 20-21 Aprile 2024 – Red Bull Ring

Round 3: 1-2 Giugno 2024 – Misano

Round 4: 7-8 Settembre 2024 – Vallelunga

Round 5: 22 Settembre 2024 – Misano

Round 6: 26-27 Ottobre 2024 – Imola

Organizzazione attività

La singola tappa del challenge si articola in 4 turni di 25 minuti lordi, di cui: 1 turno di prove libere e 3 turni di time attack che si svolgono la Domenica.

  • dove previsto, nella giornata di sabato sarà possibile per i piloti interessati acquistare ulteriori turni sia stradali che race. Non ci sono limitazioni per chi volesse provare le piste del campionato prima del challenge.
  • ci saranno massimo di 60 vetture ammesse di cui max 30 in pista per turno.
  • Saranno attribuiti punteggi per ciascuna tappa del GT3isti Challenge: per maggiori informazioni contattare l’organizzazione.
  • Ai fini del punteggio, la peggior prestazione delle 6 tappe sarà annullata e non farà classifica.
  • La griglia sarà data dal miglior tempo al peggiore.

Sarà ammesso passeggero soltanto nel primo turno di prove libere (salvo casi eccezionali a insindacabile decisione degli organizzatori). Sono ammessi passeggeri nei turni track day del sabato.

Configurazione delle vetture

(sintesi regolamento)

Le vetture stradali s’intendo in configurazione originale.

  • Non potranno essere fatte modifiche al motore, ivi inclusa la centralina.
  • Non sono ammesse modifiche ai catalizzatori che devono essere originali.
  • Non sono ammesse modifiche all’aerodinamica (aggiunta o sostituzione delle appendici aerodinamiche previste dalla casa).
  • Non è ammessa la sostituzione degli ammortizzatori.
  • Non possono essere asportati parti degli interni, sedili o altro.

Nota: In caso di auto modificate, a discrezione degli organizzatori, è possibile l’inscrizione nella categoria superiore. (contattare gli organizzatori)

 Sono consentiti:

  • Tutte le regolazioni previste dalla vettura: regolazione convergenza anteriore e posteriore, regolazione camber anteriore e posteriore, regolazione altezze, regolazione incidenza spoiler posteriore ove previsto, ecc.
  • Montaggio batterie al litio.
  • Secondo treno di cerchi, di misura analoga all’originale e di marchio a scelta.
  • Sostituzione dischi e pastiglie freni, di misura analoga all’originale e di marchio a scelta.
  • Cinture a 4 attacchi
  • Estintore brandeggiabile
  • In alcune categorie è consentita la sostituzione del silenziatore di scarico a valle dei catalizzatori. (contattare gli organizzatori)

Controlli conformità della vettura

In accordo con un operatore qualificato verranno approntati i controlli di conformità dei veicoli con il regolamento.

Pneumatici

E’ previsto l’uso di pneumatici di marca a scelta del pilota – ad eccezione della categoria 992 GT3, Cayman GT4 e Cayman GT4 RS in cui è consentita solo la Goodyear F1 RS oppure F1 R che dovrà essere acquistata e punzonata da Serani Motorsport (vedi listino allegato alla fine di questa pagina).

E’ consentito al massimo l’uso di un unico treno nuovo per ogni weekend del challenge.

Sarà presente in pista per la sostituzione / assistenza pneumatici Serani Motorsport che è a disposizione del piloti anche per la prenotazione, acquisto e consegna dei pneumatici Goodyear, Michelin e Pirelli.

Per informazioni e prenotazioni contattare Roberto Serani alla mail rserani@seranimotorsport.it o al numero 393 9769417.

Ricambi

Per dischi freno sono disponibili a costi agevolati i prodotti di GIRODISC (vedi listino allegato alla fine di questa pagina). Per informazioni, prezzi e prenotazioni contattare Luca Adami alla mail info@track4fun.com o al numero 392 366 7406

Il Team EBIMOTORS, presente in pista sia il sabato che la Domenica, offrirà un servizio di fornitura ricambi per vetture Porsche 911 Gt3 / Gt3 RS / GT4 e Cup. Tra i ricambi disponibili: pastiglie freni Pagid, dischi freni, fasce frenanti, e molto altro. (ATTENZIONE: i ricambi vengono portati in pista previo accordi / prenotazione)

Per informazioni, prezzi e prenotazioni contattare Ebimotors alla mail info@ebimotors.com o al numero 031 772494.

Contatto in pista: Enrico Borghi  cellulare 335 687 3231

 

ATTENZIONE: scarica il REGOLAMENTO aggiornato (rev 24.1) per tutti i dettagli.